efficienza ENERGETICA: IN VIGORE IL DECRETO CORRETTIVO CERTIFICATI BIANCHI

 

Dall’11 Luglio 2018 è in vigore il decreto correttivo dei Certificati Bianchi per i progetti di efficienza energetica che modifica, in parte, il contenuto del D.M. 11 Gennaio 2017.

Il decreto, annunciato da tempo, ha lo scopo di stabilizzare l’andamento del prezzo dei titoli di efficienza energetica introducendo delle disposizioni per semplificare il sistema, dare maggior flessibilità e ulteriori chiarimenti.

 

Le novità sono molte, tra le più significative vi sono:

  • un’integrazione con nuove tecnologie dell’elenco dei progetti ammissibili, in particolar modo nel settore industriale
  • la non cumulabilità dei TEE con altri incentivi a carico delle tariffe dell’energia elettrica e del gas e con altri incentivi statali (fatto salvo alcune eccezioni)
  • la parziale cumulabilità con il superammortamento
  • l’introduzione di un valore massimo di riconoscimento per i titoli di efficienza energetica pari a 250 € per ciascun titolo.

 

Per leggere la versione integrale della Gazzetta Ufficiale del decreto correttivo: Gazzetta Ufficiale.

Come Smart Future possiamo seguire tutte le pratiche per l’ottenimento dei Certificati Bianchi. Per maggiori informazioni non esitare a contattarci!